Pro e-volution Safety & Quality di Francesco Pasquariello

  • linkedin
  • facebook
  • youtube
  • twitter
Home » News » IL SISTRI RISORGE
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

IL SISTRI RISORGE

Il SISTRI operativo dal 9 febbraio 2012

Dopo che l'art. 6 comma 2 del DL 138/2011 aveva abrogato definitivamente il SISTRI, in sede di conversione la norma è stata radicalmente modificata ed il SISTRI è stato reintrodotto.

Sulla carta la nuova operatività del sistema informatico è prevista, PER TUTTI, per il 09 febbraio 2012 senza più partenza a scaglioni in ragione della tipologia e dimensione aziendale.

La legge di conversione dovrebbe fare salvi i piccoli produttori di rifiuti pericolosi che hanno fino a 10 dipendenti, per i quali la data di partenza sarà prevista da un DM del Ministero dell'Ambiente e che verosimilmente sarà per il 01 giugno 2012.

Il Ministero, da parte sua, si impegna ad assicurare, entro il 15 dicembre, una serie di verifiche tecniche e di funzionamento del software e dell'hardware, prendendo in considerazione la possibilità di abolizione delle famigerate "chiavette USB", fonte di infiniti quanto inutili problemi, sostituendole con normali credenziali di accesso (User id e password).

Alla luce di tutto ciò anche la partenza al prossimo 9 febbraio appare di non facile realizzazione. Ma considerato che questa nuova data sarà stabilita con Legge, e non più con Decreto, sarà sempre più difficile chiedere ed ottenere proroghe che probabilmente si renderanno necessarie per la modifica/miglioramento del sistema, rielaborazione dei manuali operativi, formazione del personale incaricato all'utilizzo e non ultimo per la riprogrammazione dei gestionali interni delle aziende.

Chiedi informazioni Stampa la pagina