Pro e-volution Safety & Quality di Francesco Pasquariello

  • linkedin
  • facebook
  • youtube
  • twitter
Home » News » Covid-19, fase 2: le indicazioni per viaggiare sicuri sui mezzi pubblici
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Covid-19, fase 2: le indicazioni per viaggiare sicuri sui mezzi pubblici

Con l'allentamento del lockdown, è inevitabilmente ripresa anche la mobilità, ed è cresciuto il numero di persone che si sposta con i mezzi pubblici. Essendo quello del trasporto pubblico, secondo l'Inail, un sistema a rischio di aggregazione medio-alto nell'attuale stato di persistente circolazione del virus Sars-CoV-2, ecco che il Ministero della Salute indica sul proprio sito le regole fondamentali da seguire sui mezzi pubblici (bus, tram, metro e treni) per tutelare la salute propria e quella degli altri.

Raccomandazioni per tutti gli utenti dei servizi di trasporto pubblico:

• Non usare il trasporto pubblico se hai sintomi di infezioni respiratorie acute (febbre, tosse,raffreddore);
• Acquistare, ove possibile, i biglietti in formato elettronico, on line o tramite app;
• Seguire la segnaletica e i percorsi indicati all'interno delle stazioni o alle fermate mantenendo sempre la distanza di almeno un metro dalle altre persone;
• Utilizzare le porte di accesso ai mezzi indicate per la salita e la discesa, rispettando sempre la distanza interpersonale di sicurezza di un metro;
• Sedersi solo nei posti consentiti mantenendo il distanziamento dagli altri occupanti;
• Evitare di avvicinarsi o di chiedere informazioni al conducente;
• Nel corso del viaggio, igienizzare frequentemente le mani ed evitare di toccarsi il viso;
• Indossare necessariamente una mascherina, anche di stoffa, per la protezione del naso e della bocca.

Per maggiori informazioni rimandiamo alla lettura della Sintesi delle Linee guida per l'informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione di Covid-19 (All.9 DPCM 26 aprile - sintesi del MIT), disponibile nel sito istituzionale del Ministero della Salute, nella sezione "Notizie".

Chiedi informazioni Stampa la pagina