Pro e-volution Safety & Quality di Francesco Pasquariello

  • linkedin
  • facebook
  • youtube
  • twitter
Home » News » Covid-19: posticipate le scadenze amministrative dei Bandi Isi
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Covid-19: posticipate le scadenze amministrative dei Bandi Isi

L'Inail, con una nota, interviene nuovamente sulle scadenze previste dalle varie edizioni del Bando Isi, che assegna incentivi a fondo perduto alle imprese che investono in prevenzione.

Prolungata al 15 maggio la sospensione dei termini relativi alle fasi di verifica amministrativa e tecnica, di realizzazione e di rendicontazione degli interventi ammessi al finaziamento.

In particolare, per le fasi di verifica, vengono sospesi dal 23 febbraio al 15 maggio i termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d'ufficio. Nella sospensione sono inclusi anche i termini di acquisizione di eventuali integrazioni documentali nonché di altre informazioni utili alla valutazione dei progetti. La sospensione non va computata nei 12 mesi di realizzazione del progetto.

In relazione alle fasi di realizzazione e di rendicontazione, il periodo di sospensione 23 febbraio-15 maggio 2020 non va computato nel termine dei 365 giorni indicati per l'esecuzione dell'intervento, che decorre dalla data di ricezione del provvedimento concessorio. Al termine della sospensione, inoltre, per valutare correttamente il periodo utile per l'esecuzione del progetto, occorrerà tener conto anche di altre indicazioni contenute nella nota. Tra queste, le disposizioni relative all'interruzione di attività produttive o le difficoltà oggettive conseguenti alla ripresa della produzione di beni e servizi.

Per quanto riguarda invece il Bando Isi 2019, sarà possibile consultare il calendario con l'aggiornamento delle nuove date del bando, la cui riprogrammazione è prevista entro il prossimo 31 maggio.

Sul portale Inail le informazioni in continuo aggiornamento.

Chiedi informazioni Stampa la pagina