Pro e-volution Safety & Quality di Francesco Pasquariello

  • linkedin
  • facebook
  • youtube
  • twitter
Home » News » Corrado Clini: ‚€úil Sistri deve partire il 30 giugno‚€ú
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Corrado Clini: “il Sistri deve partire il 30 giugno“

Nell'ambito di un'audizione presso la Commissione parlamentare d'inchiesta sui rifiuti, il ministro Corrado Clini ha comunicato quanto segue in materia di Sistri:

- l'intenzione del ministero è di rendere pienamente operativo il sistema alla scadenza del 30 giugno;

- sulla base di un decreto interministeriale (ambiente e sviluppo), il sistema sarà sottoposto a verifica tecnica da parte della DigitPa ed i risultati sono attesi entro la fine del mese;

- è in corso una verifica amministrativa sulla congruità dei costi, che ha determinato, tra l'altro, la proroga al 30 novembre del contributo 2012;

- sentito anche il parere dell'Avvocatura dello Stato, il ministero non può sospendere il pagamento dei contributi, indipendentemente dal funzionamento del Sistri, perchè esso non è richiesto a fronte di un servizio, ma di un obbligo di natura amministrativa;

- è stato già inviato al Consiglio di Stato un decreto ministeriale che semplifica gli obblighi per i piccoli produttori di rifiuti pericolosi.

Il 9 maggio il Senato ha approvato il disegno di legge 3162, notevolmente ampliato rispetto alla versione originaria (si compone di 26 articoli), che prevede numerose novità in materia di gestione dei rifiuti e costituirà un vero e proprio correttivo al testo unico ambientale , di iniziativa parlamentare. Il provvedimento torna all'esame della Camera dei Deputati.

Chiedi informazioni Stampa la pagina