Pro e-volution Safety & Quality di Francesco Pasquariello

  • linkedin
  • facebook
  • youtube
  • twitter
Home » News » Privacy: semplificazioni delle procedure per il rilascio autorizzazioni video-sorveglianza
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Privacy: semplificazioni delle procedure per il rilascio autorizzazioni video-sorveglianza

arrivano le semplificazioni sulle procedure per la video-sorveglianza di luoghi di lavoro pericolosi o a rischio rapina


Negli ultimi tempi è aumentato considerevolmente il numero delle attività ritenute a rischio rapina con necessità di dotarsi di impianti di video-sorveglianza, quali ricevitorie, tabaccherie, oreficerie, farmacie, edicole, distributori di carburanti, ecc.

Al fine di semplificare la procedura di rilascio dell'autorizzazione all'uso di impianti di registrazione audio/video, il Ministero del Lavoro e Politiche sociali ha pubblicato la nota 7162 del 16 aprile 2012.

La procedura di installazione per la video-sorveglianza di luoghi di lavoro potrà essere autorizzata direttamente dalla Direzione Territoriale del Lavoro, evitando ogni tipo di accertamento tecnico preventivo dello stato dei luoghi che implica un grande dispendio di tempo ed energia.

Il datore di lavoro dovrà presentare insieme alla richiesta di autorizzazione i seguenti elaborati:

caratteristiche tecniche dell'impianto;

planimetria dei locali;

numero e posizionamento delle telecamere.

fonte: BibLus-Net

Clicca sotto per scaricare la nota n. 7162 del Ministero del Lavoro

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo