Pro e-volution Safety & Quality di Francesco Pasquariello

  • linkedin
  • facebook
  • youtube
  • twitter
Home » News » Come proteggere gli impianti antincendio in caso di sisma:
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Come proteggere gli impianti antincendio in caso di sisma:

dai VV. F. la guida per la progettazione e l'installazione

A seguito dei recenti eventi sismici, verificatisi sia sul territorio nazionale che all'estero, si è spesso verificato che l'inagibilità degli edifici colpiti sia dovuta al danneggiamento di elementi non strutturali (impianti di vario tipo) piuttosto che di elementi strutturali.

Nelle infrastrutture e negli edifici strategici è fondamentale garantire un'adeguata protezione sismica agli impianti principali, quali:

· impianti antincendio

· impianti elettrici

· impianti idrici e sanitari

al fine di consentire le operazioni di soccorso in caso di sisma.
Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco ha pubblicato una pratica guida in cui vengono individuati gli interventi da adottare in fase di progettazione e realizzazione di impianti antincendio, al fine di garantire la protezione sismica degli impianti.
In particolare, il documento contiene le "linee di indirizzo per la riduzione della vulnerabilità sismica dell'impiantistica antincendio" ed è così strutturato:

· requisiti minimi di sicurezza

· requisiti minimi di sicurezza sismica degli impianti antincendio

· criteri generali di progettazione antisismica

clicca sotto per scaricare la guida in pdf.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo